Windows Phone Italy Hi-Tech Italy Mamme Domani inGame Sport 24 Ore Android Italy inGusto inDonna inApple

inApple

  • Amministrazione
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

In Rilievo

Messagg LogoiMessage: ecco come inviare SMS gratuiti da e verso iPhone, iPad, iPod touch e Mac utilizzando il servizio di Apple 

iOS 6Tutto su iOS e OS X. I nostri speciali sui due sistemi operativi Apple per iDevice e Computer

In Video


Non perdete la nostra Recensione dell'iPhone 5
Apple iPhone 5: la nostra prova su strada

La nostra recensione completa dell'Apple iPhone 5 (A1428), nuovissimo modello di smartphone realizzato dall'azienda di Cupertino
AddThis Social Bookmark Button
Home Articoli Speciali Ecco i nuovi nati in casa della mela: iPad Mini, MacBook Pro e iMac


Ecco i nuovi nati in casa della mela: iPad Mini, MacBook Pro e iMac

E-mail Stampa PDF
Come da tradizione, il keynote di Apple ha portato novità più o meno rivoluzionarie, come hanno già scritto i nostri colleghi di Hi-Tech Italy: a dispetto di coloro che pensavano che la star indiscussa fosse l'iPad Mini, i protagonisti si sono rivelati essere i Mac. Partendo dai MacBook Pro da 13" con display Retina e continuando con i muovi iMac, riprogettati ed ultra sottili.

In parole povere, la parola d'ordine di questo evento potrebbe benissimo essere "leggerezza": intesa sicuramente nella sua accezione più classica, ma anche pensando alla disinvoltura con la quale è stato presentato anche l'iPad di quarta generazione, a solo sette mesi dal suo predecessore. Vediamo ora nel dettaglio i prodotti presentati.

iPad Mini

Cominciamo dal prodotto inizialmente più atteso: l'iPad Mini, ovvero la versione più pratica da portare in giro del celeberrimo tablet made in Cupertino. Dotato di uno schermo da 7,9" (anche se non Retina) per un peso di soli 308 grammi, il nuovo arrivato promette prestazioni che nulla hanno da invidiare al suo capostipite.

Le versioni come solito si dividono per capienza e per connettività: si parte da 16GB con il solo wireless, fino ad arrivare al prestigioso 64GB con wireless e cellular. I prezzi variano rispettivamente da un minimo di € 329 ai 659 Euro per il modello top di gamma. Qui la scheda tecnica ufficiale. Sul territorio italiano sarà disponibile a partire dal 2 novembre.  


iPad di quarta generazione 

A soli sette mesi dalla presentazione del Nuovo iPad, Tim Cook presenta l'iPad di quarta generazione. La differenza tra i due sta basilarmente nel fatto che l'ultimo arrivato è dotato del chip A6X, un dual core che promette grafica da quad core e consumi dimezzati. Supportata ora anche la connettività alle reti 4G LTE. Le versioni sono scaglionate esattamente come per l'iPad Mini, mentre i prezzi variano da un minimo di € 499 per il 16GB con solo il wi-fi, fino a € 829 per il 64GB dotato di wi-fi e cellulare. In Italia sarà acquistabile dal mese di novembre.

MacBook Pro Retina 

Neanche il MacBook Pro è riuscito a sottrarsi dalla politica di alleggerimento adottata da Apple: è stata presentata la versione da 13" dotata dell'agognato Retina Display, già sulla versione da 15" presentata a giugno. La memoria flash al posto del classico hard disk ne garantisce stabilità, resistenza e risparmio di prezioso volume, mentre il processore ne determina la velocità e aiuta la resa della batteria. MacBook Pro da 13" don display Retina sarà in commercio in Italia a partire da subito. Prezzo di partenza € 1.779. Le caratteristiche alla pagina ufficiale.

iMac

Questo prodotto si è meritato una vera e propria ovazione dal pubblico: il restyling ha alleggerito il look dell'iMac, ma assolutamente non ha intaccato le prestazioni, anzi.
Lo schermo, disponibile nelle versioni da 21,5" e 27", ora è di un'essenzialità estrema, con una cornice di soli 5 millimetri. Saranno disponibili in Italia da novembre per il 21,5" al costo minimo di € 1.379 e da dicembre per il 27", partendo da una versione base a 1.899 euro. Qui le caratteristiche.

iMac Mini

L'ultimo prodotto illustrato nella giornata di ieri al California Theatre di San Josè è l'iMac Mini: nessuna novità di rilievo rispetto al predecessore, se non che per il modello di punta viene usato un processore quad-core. Disponibile da subito anche in Italia, il prezzo parte da € 649. Qui la pagina ufficiale.

Approfondimenti: Resoconto completo del Keynote Apple su Hi-Tech Italy
AddThis Social Bookmark Button


 
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su Pinterest
inApple RSS 

Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
inApple:

Delivered by FeedBurner

BANNER HI-FUN

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information